Ormeggio

Permesso

L’ormeggio in zona B e C a natanti e imbarcazioni, nei siti individuati dall’ente gestore e previa sua autorizzazione. 

L’ormeggio in zona B e C alle unità nautiche impiegate per le attività di trasporto passeggeri, visite guidate, visite guidate subacquee e didattica subacquea, ai gavitelli predisposti allo scopo, nei siti identificati con successivo provvedimento dal soggetto gestore.

Mappa dei siti individuati per l’ormeggio.

Vietato

L’ormeggio in zona A.

L’ormeggio delle unità nautiche in zona B e C ai gavitelli riservati alle immersioni subacquee, visite guidate subacquee e attività didattiche subacquee.

Tenere il motore accesso durante la sosta nei campi ormeggio.

La balneazione e le immersioni subacquee dentro i campi ormeggio.

Per visualizzare l’articolo del disciplinare attuativo 2019 attualmente in vigore clicca qui.